lunedì 28 dicembre 2015

Moore a Roma

Alle Terme di Diocleziano.
Le sculture di Henry Moore.
Un'esperienza surreale!
Ancora fino al 10 gennaio, le forme sode dell'artista inglese dialogano con i reperti antichi.
Gli ambienti dagli ampi soffitti voltati accolgono corpi di donne liquide.
Nel piccolo chiostro brilla un Ritratto femminile del IV secolo che merita una gita, 
anche a mostra finita.




Nessun commento:

Posta un commento