mercoledì 30 settembre 2015

In edicola

Oggi su La Repubblica


Tutti pazzi per Michelangelo

La fortuna di un brand
che ha conquistato il mercato del Cinquecento.

Storie di copisti che replicarono (a centinaia)
i suoi soggetti più famosi.
Meglio se erotici o in odore di santità.
Sacro e profano, le due anime del genio.

In mostra, due carte originali del Buonarroti, Cleopatra e la Caduta di Fetonte.

Il mio commento sulle pagine di cultura.






Nessun commento:

Posta un commento