lunedì 16 marzo 2015

In edicola

Come eravamo. L'allestimento nel 1956. Bello.
La nuova casa della Pietà

Michelangelo lascia lo storico allestimento delle BBPR per gli spazi dell'Ospedale Spagnolo.
Grandi manovre al Castello Sforzesco per mobilitare il suo capolavoro.
Su La Repubblica, due capitoli di storia di Milano,
dalla corona di Spagna ai restauri di Beltrami.
Un paio di dubbi soltanto:
cosa ne sarà della sala studiata dai grandi architetti
del razionalismo?
E perché il biglietto del nuovo museo sarà cumulativo con quello degli altri musei del Castello?
Cinque euro all inclusive.
Low cost low value. Peccato.



Nessun commento:

Posta un commento