sabato 3 maggio 2014

Promossi e bocciati

Promosso
Il Palazzo della Triennale
Non tanto per merito suo (a dire il vero) ma per via dell'imprenditore collezionista milanese
Alvise Braga Illa che, chiusa la mostra dedicata alla galleria Minini, ha trattato con Daniel Buren 
affinché la sua installazione site-specific rimanesse per sempre 
sulla scala di Muzio. 
Affare fatto. Cinquantamila euro 
per un'opera che vale sei volte tanto. 
Buren ha accettato perché la sede prestigiosa valeva lo sconto. 
Alvise conquista il titolo di mecenate illuminato. Avercene…

Nessun commento:

Posta un commento